Diritti per tutti

2 minuti di lettura

18/11/2022

Domenica 20 novembre si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, un appuntamento importante per evidenziare quanto, ancora oggi, a troppi bambini e ragazzi non vengono garantiti i diritti umani fondamentali. Milioni di loro sono costretti a subire privazioni e discriminazioni, abusi e sfruttamento.

L'UNICEF è da sempre in prima linea per garantire e tutelare il benessere dei bambini e degli adolescenti, ovunque essi siano, anche e grazie al contributo della società civile - istituzioni, aziende, cittadini.

Dal fondamentale ma non scontato diritto alla vita e alla sopravvivenza, passando alla protezione, all'istruzione, al gioco, sono ancora milioni i bambini che proprio a causa del mancato rispetto di questi diritti, vedono la loro crescita e il loro sviluppo fortemente a rischio, sia durante le emergenze causate da un evento catastrofico naturale o da un conflitto armato, sia in paesi in cui le condizioni di vita sono drammaticamente povere

Scegliere di stare dalla parte dei bambini e delle bambine con l'UNICEF, significa compiere azioni in grado di impattare positivamente sulla vita dei minorenni e che riducono - fino ad eliminarle le cause che minano la loro salute e il loro futuro: malattie, malnutrizione, accesso limitato all'acqua, mancanza di istruzione, di protezione da abusi e violenze, di politiche contro le discriminazioni e il cambiamento climatico.

Tutti possono fare la loro parte nel promuovere i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, sostenendo economicamente un progetto dell'UNICEF ma anche contribuendo a diffondere una cultura che riconosce a bambini e ragazzi un ruolo importante nella nostra società e che investe su coloro che rappresentano il futuro.

E proprio pensando al futuro, anche quest'anno Il Corriere della Sera ha scelto di realizzare il Calendario dell'Avvento sul tema dei cambiamenti climatici con le illustrazioni del disegnatore Fabio Vettori. In vendita dal 25 novembre insieme al quotidiano, il ricavato sarà destinato all'emergenza siccità in Etiopia.

Promuovi anche tu i diritti dei bambini e adolescenti, postando e condividendo sui nostri social Facebook o Instagram la testimonianza del tuo impegno o quello della tua azienda in occasione di questa giornata così speciale.

18/11/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama