Franco Battiato aderisce alla campagna "100% Vacciniamoli tutti"

2 minuti di lettura

14/05/2014

Franco Battiato aderisce alla campagna internazionale dell’UNICEF “100% Vacciniamoli tutti”, regalando un suo scatto fotografico.   

«Ringraziamo il Maestro Battiato per aver deciso di aderire a questa importante campagna che ci vede mobilitati per raccogliere i fondi e salvare fino all’ultimo bambino, anche il più difficile da raggiungere, che rischia la vita per malattie prevenibili con un vaccino» ha detto il presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera.  «Domani a Roma, presso la Galleria “Alberto Sordi” (h. 12), presenteremo la campagna in un evento pubblico e lanceremo il rapporto ‘Vaccini salvavita’ sull’impegno pluridecennale dell’UNICEF nelle campagne di vaccinazione per la salute dei bambini in tutto il mondo.» 

La campagna è stata lanciata dall’UNICEF per sostenere le iniziative di immunizzazione in 8 Stati, nei quali si registra oltre un quarto di tutti i decessi infantili (0-5 anni) del mondo: Afghanistan, Angola, Repubblica Democratica del Congo, Ciad, Nigeria, Pakistan, Sud Sudan e Yemen.

In questi paesi circa 6 milioni di bambini non sono ancora vaccinati. Molti di essi vivono in zone remote, senza accesso ai servizi sanitari di base a causa di conflitti, povertà, delle carenze del sistema sanitario o di tensioni sociali. 

L’obiettivo della campagna è di debellare la polio ed estendere al 100% dei bambini le vaccinazioni di routine entro la fine del 2017. 

14/05/2014

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama