Il "S. Luca" di Lucca confermato Ospedale Amico dei Bambini

3 minuti di lettura

29/06/2015

29 giugno 2015 – L’Ospedale “San Luca” di Lucca (afferente alla USL 2 Lucca) è stato riconfermato da OMS e UNICEF “Ospedale amico dei bambini” .

L'Ospedale di Lucca, grazie al lavoro di qualità effettuato dagli operatori del Dipartimento Materno Infantile, ha visto riconfermare questo importante riconoscimento poiché ha garantito negli anni iniziative di promozione, protezione e sostegno all'allattamento al seno

Il personale delle strutture ospedaliere dell'Azienda USL 2 Lucca che entra in contatto con donne assistite ha la responsabilità di promuovere, proteggere e sostenere questa buona pratica e pertanto ricevono una specifica formazione, al seguito della quale sono stati attivati appositi percorsi per facilitare il contatto madre-bambino.

Presso il Punto Nascita di Lucca, che applica il "decalogo per l'allattamento al seno", operatori sanitari, ginecologi, ostetriche, pediatri, infermiere, agiscono affinché la prima poppata avvenga nella stessa sala parto o nell'ambiente nel quale la madre trascorre l'immediato periodo post-partum.

Inoltre il neonato viene sistemato nella stessa stanza della mamma, in modo da stare con lei 24 ore su 24 (rooming-in); questa pratica favorisce l'inizio dell'allattamento al seno e l'attaccamento madre-bambino.

Dopo la nascita, la neo-mamma è sostenuta e assistita nelle prime cure del neonato da personale qualificato, sempre a disposizione, per il sostegno all'allattamento al seno.

A Lucca è presente, inoltre, la Banca del Latte Umano di Lucca, una delle prime nate a livello nazionale, che permette di raccogliere ogni anno centinaia di litri di questo prezioso alimento, da utilizzare poi per quei bambini che ne hanno necessità.

L’iniziativa internazionale “Baby Friendly Hospital - Ospedale Amico dei Bambini” è stata lanciata nel 1991 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dal Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF) per assicurare che tutti gli ospedali accolgano nel miglior modo possibile i bambini neonati e che divengano centri di sostegno per l’allattamento materno.

Il riconoscimento internazionale dall’UNICEF è stato assegnato all’Ospedale di Lucca nel 2008 ed è stato confermato nel 2011 dal Gruppo di valutazione, che è tornato nel 2015 a verificare il mantenimento degli standard qualitativi e dei requisiti.

La cerimonia di riconoscimento si è svolta oggi all’Aula “Piera Sesti” dell’Ospedale “San Luca”, alla presenza dei vertici della Direzione dell’Azienda USL 2 Lucca – rappresentata dal Direttore Generale Joseph Polimeni e dal Direttore Sanitario Lorenzo Roti - e con gli interventi di Raffaele Domenici (Direttore Dipartimento Materno Infantile) Gian Luca Bracco (Direttore Ginecologia e Ostetricia), Maria Valeria Acquaro (Presidente Comitato Regionale per l'UNICEF della Toscana), Elise Chapin (Responsabile per l'UNICEF Italia del programma Ospedali e Comunità Amici dei Bambini).

Alcuni professionisti hanno raccontato la propria esperienza. Tra loro: Lucia Matteucci (Medico Referente per l'Allattamento al seno della Azienda USL 2 Lucca), Luisa Natucci (Responsabile Assistenza Infermieristica Ospedaliera), Rosaria Papini (Coordinatrice Infermieristica Dipartimento Materno Infantile), Maria Paola Belluomini (Ostetrica del reparto di Ginecologia ed Ostetricia) e Domenico Fortunato (Pediatra di Libera Scelta). 

29/06/2015

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama