Lotta al tetano neonatale

1 minuto di lettura

09/10/2011

Il tetano neonatale uccide un bambino ogni nove minuti. Eppure un semplice vaccino, dal costo di 27 centesimi, può aiutare a prevenire questa malattia letale.

In Europa e nei Paesi industrializzati, il tetano non rappresenta un pericolo da molto tempo, è un male del passato.

Ma in molti paesi in via di sviluppo continua ad essere una malattia endemica che mette a rischio la vita di mamme e bambini:  in questi paesi un bambino ogni nove minuti muore a causa del tetano neonatale, quello che si sviluppa tra i terzo e il ventottesimo giorno di vita.

Interventi semplici, come i vaccini, possono prevenire questi decessi. Assicurando questo tipo di interventi su larga scala si possono salvare milioni di vite.

Bastano due dosi di vaccino, somministrate a distanza di quattro settimane l’una dall’altra durante la gravidanza, per prevenire la malattia e proteggere sia la mamma che il neonato.


 

L'azione dell'UNICEF

Nel 2010 l'Unicef ha fornito 2,53 miliardi di dosi vaccinali, ma ancora adesso troppi bambini continuano a morire solo perché non hanno accesso ad un vaccino che costa pochi  centesimi.


Ogni sua donazione, anche la più piccola, ci aiuterà a raggiungere l’obiettivo di eliminare il tetano neonatale in 39 paesi entro il 2015.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

    

09/10/2011

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama