"Lucciole", una canzone per la Siria

2 minuti di lettura

15/09/2013

«Una canzone piena di intensità, emozionante, da ascoltare ad occhi chiusi, che grazie alla voce imponente della cantante Silvia Swing traduce il dramma di chi vive una guerra lontana, dei bambini siriani e la forza di chi lotta ogni giorno per salvarli»: così Andrea Iacomini, Portavoce dell'UNICEF Italia, definisce "Lucciole", il nuovo brano della New Classic Band dedicato alla tragedia della Siria.

«Abbiamo deciso di scrivere questo brano dopo aver ascoltato alla radio ciò che l’UNICEF sta facendo ogni giorno per i bambini nel mondo ed in particolar modo per quelli siriani» dichiara la band. «Ne è nata “Lucciole”, una canzone dedicata al lavoro di queste grandi persone, i volontari e gli operatori dell’UNICEF, che, proprio come “Lucciole” ogni giorno provano a portare luce e speranza a tanti bambini e bambine che vivono ai margini del pianeta.»

Diverse occasioni hanno visto i New Classic impegnati in eventi per raccolta fondi a favore di associazioni come l'Associazione Nazionale Tumori (ANT) e la Fondazione per la ricerca contro la Fibrosi Cistica - Onlus (FFC). Da ricordare anche "Giorni di tempesta", canzone dedicata a Rossella Urru, la giovane cooperante rapita in Algeria nell'ottobre 2011 e rilasciata dopo nove mesi di prigionia.

15/09/2013

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama