Mirriam e Peter: una madre e un bambino in lotta per la vita / 2

1 minuto di lettura

01/12/2011


La scoperta del virus


(segue dalla puntata precedente)

Mirriam è incinta, e come ogni mamma desidera che il suo bambino nasca e abbia una vita sana. 

Quando si reca per i controlli di routine alla clinica "Stage 2" nella cittadina rurale in cui vive, a Samfya, Mirriam ha un'amara sorpresa. Anche lei, come moltissime altre donne nello Zambia, ha contratto l'infezione da HIV. Un test successivo rivelerà che anche suo marito ha il virus.

Ancora pochi anni fa, in Zambia, contrarre il virus equivaleva a una condanna a morte più o meno rapida. E per una donna sieropositiva, rimanere incinta quasi sempre voleva dire mettere al mondo un bambino destinato a restare orfano in tenera età.

Mirriam sa però che adesso anche qui è possibile curarsi con dei farmaci che riducono sensibilmente il rischio di trasmettere il virus al nascituro. Sa anche che la terapia è lunga e richiede un impegno costante, ma ha la ferma determinazione di fare tutto ciò che è nelle sue possibilità affinché il suo bambino abbia la possibilità di nascere sano.

01/12/2011

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama