Nigeria, una toilette per tutti (video)

1 minuto di lettura

26/02/2012

Esther Etowa è la "pasionaria" di una battaglia che potrebbe sembrare di poco conto e anche....poco nobile: la lotta contro l'abitudine, in molti angoli della Nigeria, di fare i propri bisogni all'aperto. 

Eppure da questa pratica derivano rischi gravi per la salute e per la sopravvivenza, soprattutto dei più piccoli: malattie infettive anche mortali, come il colera, colpiscono spesso i bambini per via della contaminazione delle falde acquifere provocata, appunto, da questo diffuso comportamento anti-igienico.

L'UNICEF sostiene l'impegno di Esther con interventi che mirano a estendere anche alle comunità più povere, nei villaggi rurali come nei quartieri poveri delle città, gabinetti e fognature adeguate.

26/02/2012

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama