Il Governo stanzia nuovi fondi per i minori stranieri non accompagnati, plauso dell'UNICEF

2 minuti di lettura

09/10/2013

«Apprezziamo il gesto del Governo di organizzare funerali solenni per le vittime del naufragio di Lampedusa: è doveroso rendere onore a tanti migranti arrivati in Italia in fuga da guerre e conflitti o  perché schiacciati dalla povertà.» ha dichiarato oggi il Presidente dell'UNICEF Italia, Giacomo Guerrera, commentando la decisione assunta ieri dal Consiglio dei Ministri. 

«È un gesto di grande umanità, che restituisce dignità anche ai 9 bambini vittime del naufragio, in memoria di tanti altri bambini invisibili che in questi anni sono morti nel mar Mediterraneo senza neanche una degna sepoltura. 

Valutiamo positivamente l’annuncio da parte del Governo di incrementare di 20 milioni di euro il Fondo nazionale per i minori stranieri non accompagnati, un primo passo per dare un’accoglienza dignitosa ai bambini che sono arrivati nel nostro Paese.» 

***

Nella riunione del Consiglio dei Ministri di ieri, 9 ottobre 2013, dedicata in parte al tema dell’immigrazione, il Governo ha disposto la costituzione di un Fondo presso il Ministero dell??Interno con una dotazione di 190 milioni di euro per l’anno 2013 e ha incrementato di 20 milioni di euro il Fondo nazionale per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (il fondo è stato istituito con l’art. 23, comma 11, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, quinto periodo).
 

09/10/2013

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama