Nuovo massacro in Siria, Guerrera (UNICEF Italia): non aspettiamo la prossima strage

2 minuti di lettura

23/07/2012

Dona ora

«Questa mattina l'ennesima strage di bambini è avvenuta nella Siria meridionale, a Daraa. Lo abbiamo appreso dall'agenzia ANSA: in un video proveniente dalla stessa città, corpi esanimi di una donna e quattro bambini sono testimonianza e simbolo di una strage feroce.

I bambini non dovrebbero morire, non dovrebbero morire così. Come tutte le crisi, quella siriana non contempla né uomini né donne, non fa differenze né di età, né di sesso, genere, religione o razza. È nostro dovere proteggere quei bambini, perché altri non perdano ancora le proprie vite.

Mi appello ai media italiani perché non aspettino l'ennesimo massacro prima di parlare ancora di una strage siriana, in cui a pagare sono e saranno ancora i bambini» ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell'UNICEF Italia.

«In Siria la situazione è grave. L'emergenza che l'UNICEF Italia ha lanciato ha questo obiettivo: che altre persone, altri bambini non muoiano senza motivo.

Le operazioni dell'UNICEF in un contesto incerto come quello siriano, hanno finora soccorso migliaia di persone in Siria e nei paesi circostanti, dove oltre 120.000 persone sono scappate. Sono un milione e mezzo le persone che hanno bisogno del nostro aiuto all'interno della Siria, e per farlo abbiamo bisogno del sostegno di tutti. L'appello dell'UNICEF si rivolge a tutti gli italiani, perché sostengano le nostre azioni.»



 

Come puoi aiutare i bambini nella Siria 

 Anche tu puoi contribuire a salvare la vita dei bambini con una donazione online oppure con uno degli altri modi per donare:

bollettino di c/c postale numero 745.000, intestato a UNICEF Italia, specificando la causale “Emergenza Siria”  
carta di credito online sul nostro sito oppure telefonando al Numero Verde UNICEF 800 745 000
bonifico bancario sul conto corrente intestato a UNICEF Italia su Banca Popolare Etica: IBAN IT51 R050 1803 2000 0000 0510 051, specificando la causale “Emergenza Siria"
- donazione presso il Comitato UNICEF della tua città (trova qui quello più vicino a te)

23/07/2012

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama