"Progress For Children": Acqua e igiene nel mondo

1 minuto di lettura

24/11/2009

 

Delle donne attingono acqua in condizioni pericolose da pozzi scavati su colline e dalle grandi aperture

©UNICEF/HQ00-0178/Pirozzi

In Africa orientale e meridionale le emergenze per inondazioni e siccità, come la recente crisi nel Corno d'Africa, sono cicliche e spesso catastrofiche. Pozzi pericolosi. Eritrea, 1997

L'acqua non potabile, la carenza di servizi sanitari di base e di igiene ogni anno tolgono la vita per diarrea acuta a più di un milione e mezzo di bambini sotto i cinque anni. Nel rapporto Progress for Children di settembre 2006 l'UNICEF valuta se il mondo stia realizzando il settimo Obiettivo di Sviluppo del Millennio che punta a dimezzare entro il 2015 il numero di persone che non hanno accesso ad acqua sicura e a servizi igienici di base.
 
 
Documenti disponibili

PFCEnglish_PDFpdf / 1.30 Mb

Download

24/11/2009

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama