Un appello per nominare la nuova Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza

1 minuto di lettura

18/10/2020

Il Presidente dell’UNICEF Italia Francesco Samengo ha inviato una lettera alla Presidente del Senato Alberti Casellati e al Presidente della Camera Fico sottolineando quanto sia «necessario, e non più prorogabile, provvedere alla nomina della nuova Autorità garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, a maggior ragione in un periodo storico come quello attuale, in cui il diffondersi dell’epidemia di COVID-19 non ha fatto che mettere ancor più in luce, le disparità esistenti a livello regionale e l’impatto che esse rischiano di avere sui diritti dei bambini e degli adolescenti.»

Sulla necessità di nominare in nuovo Garante Infanzia, il presidente Samengo aveva già condiviso la lettera-appello lanciata da 11 Garanti regionali dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ai Presidenti di Camera e Senato. 

«Ci piacerebbe celebrare il prossimo 20 novembre, Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, insieme alla nuova Autorità Garante, nel percorso comune di costruzione di una cultura dei diritti umani dei più piccoli, non solo in termini di promozione e protezione, ma anche di ascolto e protagonismo delle loro voci», ha concluso Il Presidente dell’UNICEF Italia Francesco Samengo. 

18/10/2020

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama