Il S.M. Annunziata di Firenze confermato "Ospedale Amico dei Bambini"

2 minuti di lettura

16/06/2015

17 giugno 2015 - L’Ospedale Santa Maria Annunziata in località Ponte a Niccheri a Bagno Ripoli (FI) è stato riconfermato da UNICEF e OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità “Ospedale Amico dei Bambini”.

La cerimonia per la consegna della pergamena con la riconferma si è svolta oggi alla presenza di Francesca Ciraolo, direttrice sanitaria dell’ospedale, Marco Pezzati, direttore del Dipartimento materno-infantile, Arianna Maggiali, direttrice dell’ostetricia aziendale, Maristella Mencucci, direttore dell’assistenza infermieristica Sud Est, Elena Nerozzi, responsabile assistenza infermieristica di Ponte a Niccheri, Giacomo Guerrera, presidente del Comitato Italiano per l’UNICEF, Rosella Di Bella, Presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Firenze ed Elise Chapin, responsabile del programma "Insieme per l’allattamento" del Comitato Italiano per l’UNICEF.

A descrivere il percorso di formazione e crescita dell’ospedale fiorentino sono intervenuti durante la cerimonia Alfio Frizzi, direttore di ostetricia–ginecologia, Isabella Mugelli, ostetrica coordinatrice, Gherardo Rapisardi, direttore pediatria e neonatologia e Martina Mastropietro, infermiera coordinatrice.

L’iniziativa internazionale Baby-Friendly Hospital - Ospedale Amico dei Bambini” è stata lanciata nel 1991 da UNICEF e OMS per assicurare che tutti gli ospedali accolgano nel miglior modo possibile i bambini neonati e che divengano centri di sostegno per l’allattamento materno. 

L'Ospedale Santa Maria Annunziata (OSMA) è "Ospedale amico dei bambini" dal marzo 2008. Quella odierna è la conferma del riconoscimento, che giunge a seguito del percorso periodico di rivalutazione, condotto sotto la guida della task-force UNICEF-OMS. 

L'OSMA è uno dei 7 ospedali "Amici dei bambini" della Toscana, regione all'avanguardia in Italia per la promozione dell'allattamento al seno. Fra essi, sono due quelli che fanno parte dell’Azienda sanitaria di Firenze: il Presidio Ospedaliero del Mugello a Borgo San Lorenzo (FI) e, appunto, l'OSMA. 

Una terza struttura della ASL fiorentina, il Nuovo Ospedale San Giovanni di Dio, ha superato la prima delle 3 fasi previste del percorso di riconoscimento.

16/06/2015

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama