Sgomberi a Idomeni, UNICEF: trovare soluzioni di lungo periodo

1 minuto di lettura

24/05/2016

25 maggio 2016 - L’UNICEF sta seguendo con attenzione le operazioni in corso da ieri a Idomeni, località al confine tra Grecia ed ex repubblica jugoslava di Macedonia. 

A Idomenì si trovavano (dato riferito a metà maggio) circa 3.600 bambini e ragazzi che vivevano in condizioni estremamente disagiate

L’UNICEF sta collaborando con le autorità elleniche e con le Organizzazioni non governative (ONG) partner per trovare soluzioni di lungo termine per i bisogni dei bambini rifugiati e migranti bloccati in Grecia affinché sia garantito loro accesso alla protezione, all'istruzione, alla salute e alla nutrizione.

24/05/2016

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama