Shakira e Piqué: secondo figlio in arrivo, il "baby shower" è per l'UNICEF

4 minuti di lettura

19/01/2015

19 gennaio 2015 - La popstar di fama mondiale e Goodwill Ambasssador dell’UNICEF Shakira e l'asso del Barcellona Football Club Gerard Piquè celebrano l’arrivo del loro secondo figlio con un "baby shower" globale (la tradizionale festa con i doni per il bambino che deve ancora nascere) in favore dell’UNICEF e dei bambini più vulnerabili.

Dopo il successo del baby shower in favore dell’UNICEF per la nascita del loro primo figlio Milan, nel 2013, Shakira e Gerard hanno deciso di dare il via a un'iniziativa aperta a tutte le donne in attesa, per sollecitare altri baby shower a sostegno dei bambini e delle madri che hanno urgente bisogno di aiuto.

«Adesso che stiamo per dare il benvenuto al nostro secondo figlio, desideriamo essere di aiuto per altri bambini nel mondo e contribuire a soluzioni di lunga durata per garantire ai bambini che vivono in condizioni di povertà estrema il sostegno di cui necessitano» ha dichiarato Shakira.

«Desideriamo che anche altri genitori si sentano motivati a fare lo stesso. Grazie all'esplosione dei social media, oggi tutti - non più solo le celebrità - dispongono di piattaforme web con cui possono raggiungere un vasto pubblico» ha aggiunto la cantante. «Per questo vorremmo che si creasse un movimento che vada avanti anche dopo che il nostro baby shower sarà terminato. Invitiamo perciò altri genitori a condividere i loro baby shower con l’UNICEF.» 

I fan della coppia e tutti gli utenti del web sono invitati a visitare il sito www.worldbabyshower.org dove potranno scegliere la loro donazione fra i diversi "Inspired Gifts” (Regali per la vita) dell'UNICEF esposti. Tutti gli Inspired Gifts sono beni che l'UNICEF invierà ed utilizzerà nei suoi programmi per l'infanzia nei paesi più poveri e remoti del pianeta.


Dal post i fan possono arrivare sul nuovo sito e aderire all’appello della coppia per l'’UNICEF informandosi e acquistando uno dei 10 "Ispired Gift" per festeggiare il baby shower.

Gli utenti e i fan possono scegliere fra acquistare kit ostetrici per 50 parti in sicurezza, vaccini contro polio e morbillo, coperte, bilance pediatriche, ma anche palloni da calcio e libri di storie per bambini.

Attraverso il profilo Twitter di Shakira, i fan potranno acquistare insieme a uno anche uno speciale biglietto di ringraziamento (in edizione limitata) firmato da Shakira e Gerard: i fondi così raccolti finanzieranno altri vaccini contro il morbillo.

Cosa è il "baby shower"

Il baby shower è un'usanza diffusa in molti paesi per celebrare l’arrivo di un bambino con un incontro in cui si danno regali alla futura mamma.

Il primo Baby Shower virtuale della celebre coppia in favore dell'UNICEF si è svolto tra il 16 gennaio e il 15 febbraio 2013, per festeggiare la nascita del primo figlio, Milan. Come risultato, oltre 80.000 bambini sono stati vaccinati contro la polio, circa 4 tonnellate di alimenti terapeutici sono state utilizzate per curare bambini affetti da malnutrizione acuta, e sono stati distribuiti 1.000 zanzariere per prevenire la malaria e 200.000 bustine di sali reidratanti per la cura della diarrea infantile.

I regali del World Baby Shower contribuiscono a salvare vite di bambini e mamme. Nonostante i grandi progressi nella riduzione del tasso di mortalità infantile, ogni anno 6,3 milioni di bambini sotto i 5 anni muoiono ancora, in larga parte per cause che potrebbero essere prevenute, 2,9 milioni dei quali entro il primo mese di vita. E ogni giorno, milioni di madri partoriscono senza attrezzature mediche adeguate, medicine o servizi di sostegno, rischiando la propria vita e quella del neonato.
 
In Italia gli "Inspired Gifts" dell'UNICEF hanno il nome di Regali per la Vita e rappresentano un programma innovativo di raccolta di fondi che offre l’opportunità di acquistare beni e attrezzature per la salute e la sopravvivenza infantile.
 
I "Regali per la Vita", reperibili online sul sito per l'e-commerce dell'UNICEF Italia, vengono inviati dalla UNICEF Supply Division di Copenaghen (il centro logistico globale della nostra organizzazione) direttamente agli staff che realizzano i programmi e i progetti dell'UNICEF in oltre 150 Paesi in via di sviluppo.

19/01/2015

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama