Lino Banfi: appello commosso per la Siria

1 minuto di lettura

25/07/2012

Crisi in Siria: troppi, oltre 50 mila, i bambini che sono dovuti fuggire in altri paesi. 

Troppi quelli che hanno perso i loro cari e la loro casa. Troppi quelli che non possono più andare a scuola o ricevere cure.

Sono bambini che hanno bisogno di aiuti immediati.  L'UNICEF lancia un appello straordinario per non dimenticare che migliaia di bambini siriani, vittime innocenti, hanno ancora bisogno di essere soccorsi, aiutati, protetti.

  Dopo il sostegno ricevuto dal Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi, oggi è Lino Banfi, Ambasciatore dell'UNICEF, ad aderire per primo all’appello: IO STO' CON I BAMBINI SIRIANI. E TU? 

  Su Facebook e Twitter, utilizzando l'Hashtag #ancheio sto dalla parte dei bambini siriani, si possono inviare messaggi di solidarietà per aiutare l'UNICEF a tenere alta l'attenzione su questa emergenza. 

Ogni giorno in Siria un bambino rischia di essere ucciso, aiutaci a proteggerlo. DONA ORA 



 

25/07/2012

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama