Sport e cambiamento climatico: Roberto Mancini lancia la partnership con Formula E con un nuovo video

4 minuti di lettura

14/04/2021

Il cambiamento climatico rappresenta un'emergenza e una crisi continua per i bambini ed è una sfida globale urgente a cui il mondo deve rispondere. Un’intera generazione di bambini crescerà in un mondo reso ancora più pericoloso e incerto a causa del cambiamento climatico e del degrado dell'ambiente”, con queste parole Roberto Mancini, Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia ha lanciato in un nuovo video la partnership triennale che vede la Formula E al fianco dell’UNICEF, impegnata a favore del Fondo per l’Ambiente Sano e Sicuro dell’UNICEF con l’obiettivo di creare un ambiente sicuro, pulito e sostenibile per i bambini.

Nel corso dei prossimi 3 anni, la Formula E sosterrà l’UNICEF per garantire interventi volti a conservare un ambiente sicuro e sano, aiutando a garantire i diritti dei bambini e degli adolescenti - che sono tra i più colpiti di questa crisi, ma anche i meno responsabili del cambiamento climatico. Le nuove generazioni possono giocare un ruolo chiave nell'affrontare il cambiamento climatico promuovendo stili di vita ecologicamente sostenibili ed essendo un esempio per le loro comunità. Le voci dei bambini sono anche fondamentali per proteggere il futuro del nostro pianeta e la Formula E insieme all'UNICEF vuole garantire che tali voci siano ascoltate. Aiutiamo l'UNICEF a proteggere e dare voce ai bambini”: questo l’appello lanciato nel video dal CT della Nazionale Italiana di calcio e Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia Roberto Mancini.

Nel video sono comprese anche la testimonianze del pilota di Formula E, Edoardo Mortara che si è confrontato con alcuni bambini e ragazzi in Italia per ascoltare direttamente da loro le motivazioni per cui il cambiamento climatico è un argomento così importante da affrontare.

Partnership UNICEF – FORMULA E

La partnership triennale UNICEF – FORMULA E ha l’obiettivo di sviluppare programmi a favore dell’ambiente e politiche a misura di bambino in tutto il mondo.  La Formula E, come l'UNICEF, è impegnata ad accelerare il cambiamento positivo in tutto il mondo con la sua campagna #ChangeAccelerated per garantire che bambini e giovani crescano su un pianeta più pulito e sicuro. I fondi donati da Formula E sosterranno i programmi e le politiche volte a migliorare la vita e il benessere di oltre tre milioni di bambini. I progetti sostenuti dal Fondo includono iniziative per fornire alle scuole soluzioni energetiche sostenibili e ridurre l'esposizione dei bambini all'inquinamento atmosferico attraverso un maggiore monitoraggio e sostegno. 

ABB Formula E ha organizzato il 10 e 11 aprile 2021 il RomeEPrix nel circuito romano dell'EUR. La Formula E è il campionato di corse automobilistiche riservato alle monoposto elettriche, creato per promuovere attraverso lo sport agonistico una cultura diffusa della mobilità sostenibile.

L’impegno con l’UNICEF di Roberto Mancini

Roberto Mancini è dal dicembre 2014 “Goodwill Ambassador” dell’UNICEF Italia. Ha aderito a diverse iniziative e promosso numerose campagne, come “Vogliamo Zero” contro la mortalità infantile, “100% Vacciniamoli Tutti”, 5 per mille, “Aleppo Day” sul dramma dei bambini siriani.

Nel maggio del 2013 Mancini ha visitato la Supply Division di Copenaghen, il cuore organizzativo dell’UNICEF, il luogo da cui provengono la maggior parte dei vaccini, dei farmaci, dei materiali didattici e degli alimenti ad alto valore nutritivo utilizzati per i progetti di sviluppo e durante le crisi umanitarie.

A dicembre 2016 ha effettuato una missione sul campo per l’UNICEF in Giordania presso il campo per rifugiati siriani di Za’atari dove ha incontrato i bambini fuggiti dalla guerra in Siria in alcuni centri dove l’UNICEF garantisce assistenza piscologica, istruzione e attività ricreative.

14/04/2021

News ed Aggiornamenti

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più