Habibi prima e dopo la cura con alimenti terapeutici

2 minuti di lettura

21/11/2012

Quando è arrivato nel campo profughi di Fassala, in Mauritania, Habibi era malato e gravemente malnutrito. 

Le sue condizioni non lasciavano alcun dubbio: era in serio pericolo di vita.

I medici del campo lo hanno subito inserito nel programma di recupero dell'UNICEF e, dopo soli due mesi di trattamento a base di bustine e di alimenti terapeutici, Habibi è completamente guarito.

In queste foto potete vedere Habibi prima e dopo il trattamento a base di alimenti terapeutici, notevolmente migliorato. 

Sembra incredibile che quello nelle due foto sia lo stesso bambino.

I bambini nelle condizioni di Habibi sono 1,1 milioni nel Sahel una vasta area dell'Africa che comprende 9 paesi: Ciad, Burkina, Gambia, Mali, Nigeria, Senegal, Mauritania e Camerun.

Qui è in corso una delle pià gravi crisi alimentari di sempre: le conseguenze della siccità, degli scarsi raccolti e dell'aumento dei prezzi degli alimenti, si stanno abbattendo su milioni di bambini. 

Salvare ognuno di loro è una corsa contro il tempo, ma è possibile. 

Per aiutare un bambino malnutrito a riprendere peso rapidamente, e salvargli la vita, sono necessarie 8 settimane di terapia durante le quali i bambini devono mangiare tre bustine di al giorno di alimenti terapeutici.

Questi alimenti li distribuiamo sotto forma di bustine, che i bambini possono succhiare facilmente e non devono essere diluiti in acqua. 

Regala Bustine salvavita ai bambini, non esiste regalo più bello di questo. DONA ORA


21/11/2012

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama