Ucraina, inviati serbatoi d'acqua acqua e articoli igienici per tre milioni di persone

1 minuto di lettura

18/10/2022

L'UNICEF ha inviato ulteriori aiuti e forniture con acqua e articoli igienici al Servizio statale dell'Ucraina per le emergenze (SESU). Queste forniture aiuteranno a rispondere ai bisogni urgenti di circa 3 milioni di persone colpite dal conflitto in Ucraina.

La fornitura comprende serbatoi d'acqua trasportabili su autocarri, impianti di trattamento dell'acqua, pompe mobili, generatori e altri aiuti per l'acqua e i servizi igienici.

Le forniture sono state consegnate in conformità al Memorandum d'intesa tra l'UNICEF e il SESU e saranno distribuite a livello nazionale. Il finanziamento all'UNICEF per questi aiuti è stato fornito dall'Ufficio per l'assistenza umanitaria dell'USAID.

Le regioni coinvolte nel programma comprendono Kiev, Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia, Kharkiv, Mykolaiv, Odessa, Ternopil, Khmelnytskyi, Chernivtsi, Vinnytsia, Volyn, Zakarpattia, Zhytomyr, Cherkasy, Poltava, Kropyvnytskiy, Dnipro e Sumy.

Dal maggio 2022 l'UNICEF ha consegnato al SESU diversi aiuti, tra cui serbatoi d'acqua, generatori di corrente, compresse di cloro e altre forniture essenziali per l'acqua e i servizi igienici.

18/10/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama