UNICEF a Expo 2015, i numeri di un impegno contro la malnutrizione

1 minuto di lettura

06/02/2015

7 febbraio 2015 - Il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera ha preso parte oggi  all'Hangar Bicocca a Milano all’evento “Le idee di Expo 2015 - Verso la Carta di Milano”.

«Siamo convinti che anche attraverso questo strumento, frutto di un grande lavoro di partecipazione, confronto e scambio di idee, si potranno sviluppare proposte importanti in campo nutrizionale ed alimentare, anche a beneficio di milioni di bambini che ancora oggi soffrono la fame» ha dichiarato Guerrera. 

«La malnutrizione infantile rappresenta uno dei problemi sanitari prioritari a livello mondiale: più di 200 milioni di bambini soffrono di qualche forma di malnutrizione. Circa il 45% delle morti infantili ha come causa concomitante la malnutrizione» ha ricordato il presidente dell'UNICEF. 

Solo nel 2013, l’UNICEF ha fornito 34.000 tonnellate di alimenti terapeutici pronti per l’uso, 1.345 tonnellate di latte terapeutico, 271 milioni di confezioni di micronutrienti in polvere e 509 milioni di dosi di vitamina A, l’80%  della fornitura mondiale.  

«Insieme dobbiamo fare ancora di più e garantire un futuro dignitoso a tutti i bambini, impegnandoci a raggiungere fino all’ultimo bambino malnutrito.» 

06/02/2015

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama