Avellino

Avellino: gli studenti trasmettono ai loro pari i diritti dell'infanzia

1 minuto di lettura

18/11/2015

18 novembre 2015 - Come di consueto, le alunne del Liceo delle Scienze Umane "Virgilio" di Avellino, Scuola Amica ed Ambasciatrice UNICEF, presentano la Convenzione dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza agli studenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado di Avellino e provincia alla presenza delle Autorità cittadine. 

Quest anno viene presentato al pubblico anche il progetto "Radici" a cura dell'Associazione "Ucraini Irpini", attraverso il quale i bambini ucraini frequentanti le scuole di Avellino e provincia, ospitati presso la sede del comitato provinciale per l'UNICEF di Avellino, accedono ad un corso pomeridiano che consente loro di ottenere il titolo scolastico rispondente all'età valido per le scuole ucraine: è un modo per l'attuare gli artt.7, 28 e 29 della convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Ospite dell'iniziativa anche l'ISAL che, con il patrocinio del locale Comitato UNICEF ed in collaborazione con Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, UISP e Misericordia, promuove presso le scuole interventi per la prevenzione dell'uso indiscriminato dei petardi e dell'abuso di alcol e droghe per una guida sicura.

18/11/2015

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama