Chieti

Ari (CH): il comune consegna ai nuovi nate le pigotte UNICEF

2 minuti di lettura

15/05/2015

L'UNICEF di nuovo ad Ari con le volontarie del Laboratorio "Casa della Pigotta" e la presidente regionale Anna Maria Cappa Monti, che hanno partecipato alla cerimonia di consegna delle Pigotte adottate dal Sindaco Marcello Salerno per i bambini nati nell'ultimo anno.

Presso il Centro Polivalente "Italo Porfilio" nel pomeriggio di sabato 9 maggio 2015 è stata così ufficializzata l'adesione del Comune di Ari alla importante Iniziativa UNICEF e al Progetto "Città amica dei bambini", confermando la sensibilità dell'Amministrazione Comunale che intende sottolineare che il significato simbolico dell'iniziativa non è solo quello di lasciare ad ogni bimbo un piccolo dono che sia segno di benvenuto nella Comunità di Ari ma, soprattutto, ricordare ai futuri cittadini di Ari il connubio importante tra il dono della vita che hanno ricevuto e il dono della solidarietà che sono chiamati ad offrire quando cresceranno. 

Nel suo intervento, seguito dalla consegna di una bandiera UNICEF, la presidente regionale ha sottolineato la valenza dell'iniziativa Pigotta finalizzata a sostenere la lotta alla mortalità infantile. 

Nel corso della cerimonia Annarita Rocci, responsabile del Laboratorio Pigotta di Francavilla al Mare (CH), ha donato al Primo Cittadino un simpatico "Pigotto Sindaco" realizzato ed adottato dalle volontarie del Laboratorio, quale gesto di stima e riconoscenza per l'apprezzamento più volte mostrato all' Iniziativa Pigotta. Si ringraziano sentitamente il Sindaco, l'Amministrazione Comunale e i cittadini di Ari per la gentilissima accoglienza sempre riservata all'UNICEF.

15/05/2015

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama