Civitavecchia

A Civitavecchia Pigotte in festa

1 minuto di lettura

15/12/2010

Anche quest'anno, Civitavecchia festeggia il Natale con la Pigotta dell'UNICEF.

Sono numerose le iniziative che si protrarranno per tutto il mese di dicembre e che avranno come protagonista la ormai famosa bambola di pezza che salva la vita dei bambini.

Pigotte particolari sono state realizzate dai detenuti e dal personale della casa di reclusione di Via Tarquinia a Civitavecchia diretta dalla Dott.ssa Patrizia Bravetti.

Speciali  anche quelle realizzate dai degenti  delle Residenze Sanitarie assistite "Quinta Stella" a Tolfa, "Bellosguardo" a Civitavecchia e "San Luigi Gonzaga" a Ladispoli.

Non potevano mancare le Pigotte realizzate dalle scuole in particolare dagli alunni delle medie dell’Istituto Comprensivo  Corrado Melone, Fumaroli,  e Odescalchi di Ladispoli   dagli studenti del Liceo Scientifico  G. Galilei di  Santa Marinella  e Civitavecchia che grazie alla sensibilità dei dirigenti scolastici e delle insegnanti hanno fatto della difesa dei diritti dei bambini un momento di formazione di grande importanza.

Bambini e genitori in festa con le Pigotte anche presso la scuola dell’infanzia  di Via dei Platani.
 
Quest’anno   anche gli   impiegati  della  Conad del  Tirreno hanno voluto dare la loro testimonianza di impegno sociale attraverso la realizzazione e l'adozione delle bambole dell'UNICEF.


15/12/2010

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama