Civitavecchia

Gli alunni di Civitavecchia accolgono il Giro d'Italia

1 minuto di lettura

16/05/2012

 

Allegria, tanto entusiasmo e tante manine timbrate con la scritta "Zero" per promuovere la Campagna dell'UNICEF "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile e trasmettere il messaggio che è possibile portare a zero il numero dei 22.000 bambini che ogni giorno muiono per cause facilmente prevenibili.

In questo modo, lunedì 15 maggio, gli alunni del 2° Circolo Didattico del Plesso "De Curtis", Scuola Ambasciatrice dell'UNICEF, insieme agli alunni della Scuola Media "Manzi", accompagnati dalla Preside di entrambi gli istituti, Prof.ssa Nandina Ambrogi, dalla maestra Laura Gurrado e da Pina Tarantino, responsabile del Comitato UNICEF di Civitavecchia, hanno raggiunto la gremita Piazza degli Eventi dove era stato allestito il villaggio del Giro d’Italia.

Ad attenderli il Direttore Generale dell’UNICEF Italia, Davide Usai, accolto calorosamente dagli alunni, felici per l’opportunità concessagli di vivere un’esperienza entusiasmante.  

"Siamo felici di questa bella mattina vissuta all’insegna della solidarietà, ci impegnamo molto per aiutare  l’UNICEF e,  per supportare la campagna "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile, abbiamo realizzato e  inviato una buona raccolta fondi e continueremo con il nostro costante impegno di Ambasciatori ad aiutare l’UNICEF", hanno dichiarato al Direttore Generale, Giordano, Chiara, Aisha, Sofia  e  tanti altri.

16/05/2012

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama