Civitavecchia

Civitavecchia, dal carcere con amore...per Haiti

1 minuto di lettura

29/01/2010

Anche la popolazione carceraria offre il proprio contributo alla popolazione di Haiti colpita dal terremoto del 12 gennaio. 

 

Nell’istituto di detenzione Aurelia a Civitavecchia sono stati esposti e venduti i quadri realizzati dagli ospiti del supercarcere, per sostenere l'azione umanitaria dell'UNICEF per i bambini di Haiti.

 

La vendita è stata realizzata in occasione di uno spettacolo teatrale sul tema dell’amore, ispirato all’Otello di William Shakespeare.

 

All’evento, oltre agli attori e agli insegnanti, hanno preso parte la presidente del Gruppo sostenitori UNICEF di Civitavecchia, Pina Tarantino, la Direttrice del  carcere Silvana Sergi, l’on. Paola Rita Stella, assessore alle Politiche scolastiche, e i funzionari del Garante Regionale dei detenuti.

Documenti disponibili

Il tango della Gelosiapdf / 29 kb

Download

29/01/2010

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama