Civitavecchia

Civitavecchia, la scuola visita il carcere

1 minuto di lettura

21/05/2015

Scuola in carcere è l'incontro degli alunni delle sez. A-M dell'Istituto scolastico "C. Melone" di Ladispoli, che ha visto la responsabile del Comitato UNICEF di Civitavecchia Pina Tarantino, il Direttore reggente della Casa di reclusione di Civitavecchia "G Passerini", Anna Angeletti, il funzionario pedagogico Alessia Giuliani e il Sovrintendente Ciro Pizzo tenere una conferenza sull'importante tema della legalità. 

L'incontro proseguirà il 19 maggio 2015, quando i volontari UNICEF di Civitavecchia, insieme agli studenti, al Preside e ad alcuni docenti saranno accolti dal Direttore reggente della Casa di reclusione per una visita didattica. 

Qui alcuni detenuti mostreranno ai ragazzi i lavori svolti all'interno della struttura, comprese le Pigotte - le popolari bambole di pezza - che da molti anni vengono realizzate e donate all'UNICEF per raccogliere fondi in favore dei progetti per i bambini nel mondo.

Una visita didattica significativa anche perché la struttura detentiva riveste una rilevante importanza storica: fu infatti papa Pio IX ad avviarne la costruzione nel 1859.

21/05/2015

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama