Civitavecchia

Con l'Orchidea UNICEF fai rifiorire la vita: aderisce anche la Asl Roma 4

2 minuti di lettura

01/04/2019

1 aprile 2019 - A Civitavecchia e litorale Roma nord il 30 e 31 marzo tanti volontari in diverse postazioni con le Orchidee  per  sostenere l’UNICEF contro la malnutrizione infantile nei paesi più poveri.

Anche la Asl Roma 4 ha  aderito alla campagna dell’UNICEF.

Il Gruppo Zonale UNICEF di Civitavecchia ha coinvolto una grande squadra per sostenere questa importante campagna nazionale, orchidee a Ladispoli, Santa Severa (mare), Santa Severa Nord, Santa Marinella, Civitavecchia.

Orchidee prese da alcune scuole di Civitavecchia, Santa Marinella e Ladispoli, inoltre dalla Residenza Sanitaria San Luigi Gonzaga di Ladispoli, dall’Ufficio Conad Tirreno di Civitavecchia, dal supermercato Pam di Civitavecchia, Santa Marinella e Tolfa

L’associazione di volontariato Il Sole, con una postazione a Santa Marinella, così pure la Pro Loco  di Civitavecchia .

La responsabile del Gruppo Zonale UNICEF di Civitavecchia  che ha organizzato la grande squadra di sostegno umanitario ha voluto ringraziare tutti i soggetti coinvolti, ribadendo l’importanza  dell’alimento terapeutico da somministrare ai bambini malnutriti. L’alimento terapeutico è una miscela di pasta d’arachidi, vitamine e sali minerali ad alto contenuto energetico che permette a un bambino malnutrito di recuperare peso e forze. Una soluzione semplice, pronta all’uso e a basso costo: una bustina costa solo 31 centesimi. Con un’Orchidea UNICEF sarà possibile acquistare 48 bustine di alimento terapeutico, grazie al quale si potrà salvare la vita di un bambino.

Un grande contributo di squadra  per aiutare  tanti bambini malnutriti.

01/04/2019

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama