Civitavecchia

I detenuti della casa di reclusione " G. Passerini " aiutano Unicef per i " bambini in pericolo"

1 minuto di lettura

16/12/2016

16/12/2016 - Alcuni detenuti della Casa di Reclusione “G. Passerini” – di Civitavecchia  diretta dalla Dott.sa Patrizia Bravetti hanno realizzato una piccola raccolta fondi per aiutare l’ UNICEF per  la  campagna “ Bambini in pericolo” .


Questa mattina presso il Carcere  i detenuti  alla presenza del Direttore Patrizia Bravetti hanno accolto  la responsabile del Comitato Provinciale per l' UNICEF di Civitavecchia Pina Tarantino che dopo un breve discorso sulla  situazione dei bambini  che vivono in teatri di guerra, li ha  ringraziati per il sensibile gesto di solidarietà consegnandogli il quaderno UNICEF, il  più utilizzato al mondo.


Da anni e anni la struttura carceraria “ G. Passerini ” collabora con diverse iniziative proposte dal Comitato Provinciale per l' UNICEF  di Civitavecchia, compresa  la campagna  della Pigotta.

16/12/2016

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama