Civitavecchia

Le detenute del Supercarcere di Civitavecchia recitano per l'UNICEF

1 minuto di lettura

05/03/2014

Mercoledì 5 marzo 2014, grazie alla collaborazione decennale con la Dott.ssa Silvana Sergi del Supercarcere Aurelia e il Comitato provinciale per l'UNICEF di Civitavecchia, le detenute hanno recitato magistralmente una breve commedia di Pirandello a favore dei bambini vittime di conflitti armati. 

Presenti all'iniziativa la responsabile del Comitato Unicef di Civitavecchia, il Garante dei Diritti dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni, le autorità civili e militari, e docenti dell'Università di Tor Vergata. 

Il 19 Marzo 2014 le detenute saranno nuovamente in scena con un altro spettacolo teatrale, tutto grazie all'Associazione Sangue Giusto che segue il progetto teatrale nel Carcere. 

Ogni anno a ridosso del Natale le detenute realizzano e adottano le Pigotte.

05/03/2014

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama