Civitavecchia

Piccoli ambasciatori e costruttori di pace: a Civitavecchia una singolare cerimonia

1 minuto di lettura

24/10/2016

24/10/2016 - Il volontario Alessandro Tassi ha organizzato una cerimonia con i bambini vestiti con il fazzoletto e casco blu, i colori dell'ONU.

A loro ha affidato l'incarico di salutare i propri padri in partenza per la Missione di Pace in Libano.

Tassi, che è Colonnello dell'Esercito Italiano, ha voluto con questa singolare iniziativa ricordare a tutte le famiglie e le autorità presenti all'evento, l'impegno profuso dai militari a mantenere la pace anche per i meno fortunati.

Sarà proprio lui, già impegnato in altre missioni, che sarà al Comando del Reggimento che costituirà l'unità logistica denominata "Combat service support Battalion"  - Operazione Leone XXI, che fornirà il supporto logistico al Comando del settore Ovest di UNIFIL (United Nation Interim Force in Lebanon) con il mandato di garantire il rispetto della risoluzione 1701 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

24/10/2016

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama