Como

Anche il Grande Maestro Luca Moroni aiuta l'UNICEF portando gli scacchi ai bambini dell'ospedale pediatrico di Erba (CO)

1 minuto di lettura

21/11/2019

20 novembre 2019 - Oggi, giornata importante in tutto il mondo per la ricorrenza dei 30 anni della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, cogliamo l'occasione per riportare una nuova e straordinaria adesione al progetto Chess for Children: quella di Luca Moroni!

Luca, classe 2000, è un giovanissimo Grande Maestro di scacchi che, attualmente, con i suoi 2.527 punti Elo, è il 6° giocatore più forte d'Italia.

I Grandi Maestri non sono molti nella nostra penisola - solamente 14 - ed arrivare ad un traguardo simile è veramente un'impresa eccezionale.

Luca collaborerà stabilmente con il Comitato Provinciale di Como guidato dalla Presidente Manuela Bovolenta presso l'Ospedale Pediatrico di Erba.

Grazie di cuore a Luca per la sua profonda sensibilità e disponibilità e a Manuela per l'instancabile lavoro finalizzato al bene di tutti i piccoli in difficoltà.

Luca segue l'esempio di altri due prodigiosi giocatori: Daniela Movileanu e Daniele Vocaturo.

Per saperne di più: facebook.com/unicefscacchi

21/11/2019

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama