Livorno

A Livorno l'anniversario dell'ex Teatro Posto dagli Armeni

2 minuti di lettura

30/03/2012

L’11 marzo 1780 iniziò a Livorno la costruzione del nuovo teatro "Posto dagli Armeni", voluto da Pietro Bicchierai, che fu inaugurato nella primavera del 1782. Vantava tre piani, una facciata tripartita d’ordina dorico e tre ingressi, una sala di 15 mt. x 18, cinque ordini e 126 palchetti. La proprietà dell’edificio fu poi ceduta nel 1806 alla Accademia degli Avvalorati, che eseguì importanti lavori di abbellimento e ristrutturazione, curandone la gestione fino al 1880.

Il teatro, nel 1791, viene poi chiamato "Imperiale" e "Regio Teatro degli Avvalorati". Dal 1881 lo gestiscono i Nuovi Avvalorati fino alla chiusura del 1903.

Nel 1926 passa al cinema e diviene "Il Supercinema Avvalorati" fino alla sua distruzione nel violento bombardamento del 28 maggio 1943.

L'associazione Accademia degli Avvalorati dedica la giornata del 1° aprile alla celebrazione del 230° anniversario dell’inaugurazione, con una serie di interventi da parte delle autorità cittadine e spettacoli musicali.

Interverrà il Presidente del Comitato Provinciale di Livorno per lUNICEF Paola Bachini, che illustrerà l’attività dell'UNICEF, nonché la Campagna "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile alla quale saranno destinati i fondi raccolti durante la manifestazione.

Sarà presente l’ex calciatore del Livorno, Igor Protti in qualità di testimonial dellUNICEF e cittadino onorario di Livorno.

In allegato, a fondo pagina, il programma completo della giornata.

Documenti disponibili

Programma della giornatapdf / 309 kb

Download

30/03/2012

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama