Livorno

Livorno: quando lo sport incontra l’UNICEF, vince la solidarietà

2 minuti di lettura

20/03/2015

Un’altra manifestazione sportiva a sostegno della Campagna Internazionale UNICEF 100% Vacciniamoli Tutti, finalizzata a vaccinare tutti i bambini di vari paesi del mondo che ogni giorno muoiono per cause prevenibili.

Il 22 marzo 2015, al Palamacchia di Livorno, con il patrocinio del Comitato Provinciale UNICEF di Livorno, si svolgerà la Manifestazione sportiva “Super Sayan Cup 3” – (3° edizione del Torneo Nazionale di  Kickboxing/KickJitsu).

Anche le arti marziali contribuiscono alla formazione fisica e mentale dei bambini, insegnando loro a disciplinare il corpo e la mente ed aprendo spazi di riflessione su se stessi e sulla propria relazione con gli  altri.

Le gare, che inizieranno alle ore 9,00 e si svolgeranno per l’intera giornata, vedranno impegnate le categorie degli allievi: Pulcini (6-9 anni ), Speranze (10-12 anni ) e Cadetti (13-15 anni), all’interno delle quali sono presenti atleti originari di  paesi stranieri.

La manifestazione è stata individuata ed inserita nella programmazione che il Comune di Livorno dedica alla “Giornata Mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali”. 

Una serie di iniziative, tutte legate da un filo conduttore: la lettura di alcuni brani delle Leggi Livornine (emanate da Ferdinando I de’ Medici, Granduca di Toscana) che garantivano agli abitanti di Livorno libertà di culto, di professione religiosa e politica.

Alla  manifestazione saranno presenti la Vice Sindaco Stella Sorgente e l’Assessore Ina Dhimigjini.

20/03/2015

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama