Monza Brianza

Monza – Viaggio tra i progetti Scuola Amica in Brianza

2 minuti di lettura

14/06/2016

14/06/2016 - La Commissione UNICEF e quella dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Monza hanno lavorato a lungo, grazie alla vicepresidente del Comitato Provinciale Maria Luisa Sironi  e  di Francesco Mandarano, responsabile Scuola nonché di quello di Stefania Brambilla per l'Ufficio Scolastico, per far sì che un gruppo di Istituti scolastici si recassero nelle aule consiliari dei Comuni di Lissone, per gli I.C.  I e II;  di  Renate, Veduggio e Briosco per l 'I. C. R. “Sassi”; nella sede dell' I.I.S per il “ Gandhi” di Besana in Brianza, ad assistere  personalmente alla presentazione dei lavori del progetto “Scuola Amica” che hanno coinvolto più di tremila alunni. 

Per le scuole di altri comuni:  I. C. “Giovanni XXII” di Besana in B.,  I. C. di Carnate,  I. C. di Lesmo, i due I. C.  di Seveso, I.C. “Diaz”  di Meda, il liceo” Parini”  e l' I. C.  “Rodari”  di Seregno. Gli incontri e la presentazione delle attività si sono svolti il 16,  il 23 maggio e il 1° giugno nella sede del Comitato.

Per l' I.I.S. “Olivetti” di Monza invece in occasione dell'iniziativa “Cook Around”.

Tutte le scuole hanno lavorato egregiamente, in particolare è da segnalare che quella dell'Infanzia di via Penati di Lissone ha vinto, con il lavoro preparato per l'UNICEF, il premio nazionale “Policultura 2016” per la "Migliore narrazione e qualità dei contenuti" del Politecnico di Milano.

Auspichiamo che altre scuole del territorio possano partecipare a questo interessante progetto che vede l'UNICEF in collaborazione col MIUR affrontare il tema dei diritti dei bambini e ragazzi di ogni ordine e grado.

14/06/2016

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama