Palermo

Palazzo Abatellis, Galleria Regionale della Sicilia, ospita un Baby Pit Stop

3 minuti di lettura

17/03/2022

Dal 2 marzo, a Palermo, la Galleria Regionale della Sicilia “Palazzo Abatellis”, grazie all’impegno del Soroptimist, ospita un Baby Pit Stop UNICEF, in un ambiente allestito al piano terra, opportunamente schermato per garantire la privacy, dedicato alla cura del bambino e riservato, sia alle mamme che durante la visita al Museo avranno bisogno di allattare o cambiare il pannolino al proprio bambino, sia a quelle che, trovandosi a passare, turiste o palermitane, dovessero richiederlo.

La presenza del Baby Pit Stop UNICEF, arredato con una comoda poltroncina e un fasciatoio per il cambio del pannolino, è infatti segnalata anche all’esterno del Museo. 

Il BPS è tra le iniziative realizzate dall’UNICEF per garantire i diritti sanciti dalla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in particolare l’art. 24 che tutela il diritto alla salute, si inserisce nell’ambito del Programma UNICEF “Ospedali & Comunità Amici dei Bambini” ed ha lo scopo di diffondere la cultura dell’allattamento al seno. 

All’inaugurazione, presenti numerose socie del Soroptimist e volontari UNICEF, sono intervenuti la giornalista Maria Giambruno, che ha portato il saluto dell’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, la presidente del Soroptimist di Palermo, Simonetta Rizzo, insieme ad Annamaria Pepi, già presidente del Soroptimist, che ha dato avvio all’iniziativa, la direttrice di Palazzo Abatellis, Evelina De Castro, il presidente del Comitato Provinciale di Palermo per l’UNICEF, Matteo Ferrara e il presidente del Comitato Regionale Sicilia per l’UNICEF, Vincenzo Lorefice

L’assessore Samonà, nel suo messaggio, ha voluto manifestare il suo personale apprezzamento per l’iniziativa, dichiarando, tra l’altro, che “con la realizzazione di un Baby Pit Stop UNICEF all’interno della Galleria di Palazzo Abatellis, la Regione dota una propria struttura museale di un ambiente funzionale e riservato dove poter coniugare l’esperienza di apprezzamento dell’arte con quella dell’accudimento dei piccoli. Un modo di favorire la frequenza ai luoghi della cultura e di educare i piccoli, sin dalla culla, a frequentare i luoghi dell’arte”.

La direttrice della Galleria, De Castro, che ha seguito la realizzazione del BPS UNICEF con grande dedizione, ha voluto sottolineare che “i luoghi dell'arte sono luoghi di benessere emotivo, mentale e dunque fisico. Porsi di fronte ad opere d'arte fa bene e fa star bene. E trovare al museo uno spazio dedicato alla cura del bambino significa estendere e completare il benessere e il legame fra mamma e bambino con gesti intimi quotidiani, naturali e di sempre, che riconosciamo nelle madonne col Bambino di tanta pittura e scultura esposta nei nostri musei”.

Nel precisare che il BPS di Palazzo Abatellis è il primo allestito in una struttura di proprietà della Regione Siciliana, il Presidente Lorefice ha rivolto, anche a nome della Presidente nazionale, Carmela Pace, un sentito ringraziamento, al quale si è unito il Presidente provinciale, Matteo Ferrara, a quanti si sono prodigati nella sua realizzazione e all’assessore Samonà, e alla Regione Siciliana, per questa particolare significativa autorizzazione. Lorefice ha, inoltre, ricordato che “promuovere l’allattamento al seno garantisce a tutti i bambini una nutrizione adeguata e il miglior inizio di vita possibile e assume il valore di un proficuo investimento sulla salute attuale e su quella futura dei propri cittadini ed ha auspicato che, sull’esempio di Palermo, in altri Comuni della provincia e della Sicilia possano essere realizzati tanti altri Baby Pit Stop”.

La presidente del Soroptimist, Rizzo, nel ringraziare le socie che hanno collaborato attivamente e con passione alla realizzazione del BPS di Palazzo Abatellis, ha accolto con piacere l’invito di Lorefice a proseguire, attraverso l’apposito protocollo d’intesa tra il Soroptimist e l’UNICEF, nella realizzazione di spazi dedicati all’allattamento materno in altri luoghi della cultura di Palermo e provincia.

Targa BPS palazzo Abatellis

17/03/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama