Pisa

Anche l'ANMIG sperimenta la solidarietà circolare del programma Pigotta dell'UNICEF

1 minuto di lettura

06/06/2022

Il 5 giugno, si è tenuta a Pisa, dopo un’interruzione di due anni causa pandemia, l’Assemblea Ordinaria dell’ANMIG (Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi di Guerra) nella propria sede in via Romiti.

Il Comitato Unicef di Pisa, insieme ad altre figure civili e militari è stato invitato ed era presente con Roberto Cappuccio e Giuseppe De Benedittis.

Dopo gli interventi di Ellena Pioli, Presidente Regionale e di Pisa, del prof. Claudio Betti, Presidente Nazionale, della Consigliera Comunale Maria Antonietta Scognamiglio, del dirigente scolastico Alessandro Bonsignori e di una maestra in rappresentanza della scuola vincitrice di un concorso bandito dall’ANMIG, è intervenuto Giuseppe De Benedittis, presidente del Comitato Provinciale per l'UNICEF che ha salutato i presenti e ha ricordato brevemente le azioni UNICEF all’estero e di advocacy nel territorio, nonché i progetti di Scuola Amica, di Città Amica e di Ospedale Amico. Infine, avendo il Comitato ANMIG di Pisa regalato al suo Presidente Nazionale una pigotta calciatore (del Pisa), De Benedittis ha ricordato il valore umanitario e l'aiuto concreto rappresentato dalle pigotte, sia per chi le realizza, sia per chi le adotta sia per chi, come in questo caso, le dona. 

06/06/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama