Pisa

Nuovo baby pit stop UNICEF a Santa Croce sull'Arno (PI)

2 minuti di lettura

02/12/2014

Allattare al seno è un gesto semplice e naturale che le mamme dovrebbero poter fare ovunque ma che talvolta risulta difficile. L’UNICEF, con L’OMS promuove l’allattamento al seno nella certezza dei numerosi benefici sia fisici che psichici che esso comporta sia per le madri che per i bambini. 

Per questo l’UNICEF Italia si propone come obiettivo l’allestimento in Italia di Baby Pit Stop UNICEF, ambienti protetti in cui le mamme si sentano a proprio agio per allattare il proprio bambino e provvedere al cambio del pannolino. 

Il Progetto Baby Pit Stop UNICEF, inserito nell’iniziativa “Ospedali e Comunità Amici dei Bambini e delle Bambine” prende nome giocando sulla nota operazione di cambio che viene effettuata durante le gare di Formula Uno, in questo caso però il “pieno” è di sano latte materno mentre il “cambio”, riguarda il pannolino. 

I Baby Pit Stop, permettono a mamme e bambini di vivere più tranquillamente la propria città, considerando che l’allattamento al seno non ha orari fissi. Esistono già Baby Pit Stop UNICEF in varie città italiane tra le quali Pisa. 

Nel territorio pisano il 4 dicembre 2014, alle ore 17, presso il Ciaf Maricò, sarà inaugurato un nuovo BPS UNICEF a Santa Croce sull’Arno. L’apertura di un BPS UNICEF per il sostegno all’allattamento materno è l’ultimo passo verso quegli obiettivi di una città a misura di bambini che l’Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno persegue da anni in collaborazione con UNICEF. 

Il BPS UNICEF avrà sede all’interno dei locali del Ciaf Maricò, uno dei Ciaf (Centro Infanzia, Adolescenza e famiglie) più grandi d’Italia che conta quasi 700 iscritti fra bambini e genitori. Il BPS che dal prossimo 4 dicembre sarà aperto al Maricò, è un angolo riservato alle mamme che allattano e sarà ubicato vicino all’angolo morbido per i massaggi dei più piccoli. 

Il Maricò ospita anche il centro Bambini e genitori “La Ghironda” rivolto ai bambini di età compresa tra 0 e 3 anni accompagnati da un adulto. Il BPS UNICEF completa un quadro qualitativamente importante di cura nei servizi pubblici della salute dei bambini; un servizio rivolto alle mamme che possono contare su uno spazio attrezzato e sempre aperto dove trovare le comodità per allattare e cambiare il proprio bambino in un contesto accogliente e caldo.

02/12/2014

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama