Potenza

L’UNICEF Basilicata e la Festa della Famiglia

2 minuti di lettura

25/06/2018

25 giugno 2018 - Importante  manifestazione per l’UNICEF Basilicata: il 23 giungo scorso la partecipazione alla Festa della Famiglia “Identità adolescenziali” organizzata dal Gruppo Volontariato e Solidarietà  di Potenza, con riferimento alle adozioni internazionali.

Presenti delegazioni dell’Ambasciata del Burundi, della Bulgaria e dell’Ucraina e il Presidente del Tribunale Minori del Congo. 

In una grandissima sala, di un Albergo dell’Hinterland di Potenza si è svolta la Festa annuale della Famiglia: attenta e numerosissima  la platea – composta da Genitori Adottivi e Figli, provenienti da tutto il Mezzogiorno - che ha seguito con interesse i vari interventi ed il  vivace  confronto.

La Presidente Unicef Basilicata, Angela Granata, ha partecipato alla  Festa della Famiglia, portando il suo contributo di riflessione in merito al Diritto all’Identità: "La mia presenza vuole sottolineare l’importanza del Diritto all’Identità   riconosciuto dalla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (1989) che comincia con il Diritto ad avere un nome, un cognome ed una nazionalità e prosegue con la conquista dell’Identità adulta e matura, che è una tappa importantissima nel processo evolutivo di ciascuna persona. I genitori, e mi riferisco non solo  ai genitori biologici,ma soprattutto a coloro che scelgono di “essere genitori”, sono  importanti per ogni bambino  perché gli danno amore, radici e storia, sono il primo scudo protettivo  per la difesa e tutela dei suoi diritti contro ogni forma di violenza. 

Le figure genitoriali, inoltre, sono figure essenziali di riferimento per il processo di identificazione che è alla base della “Identità” di ciascuno.”

25/06/2018

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama