Roma

Internazionalità, missione umanitaria e medicina inclusiva all’Open Day di UniCamillus: c’è posto anche per l’allattamento

1 minuto di lettura

15/01/2020

15 gennaio 2020Un numero elevato di studenti provenienti soprattutto da licei scientifici e linguistici, ha partecipato l’11 gennaio, per il secondo anno, all’Open Day organizzato da UniCamillus, l’Università Medica internazionale di Roma.

Nell’ambito della presentazione dell’offerta formativa dell’Università sono stati altresì illustrati ai ragazzi e alle ragazze le borse di studio messe a disposizione dall’Università e la possibilità di iscriversi al corso intensivo di preparazione al test di ammissione che si terrà per UniCamillus il 1° di febbraio.

I ragazzi e le ragazze interessate hanno poi assistito a molteplici simulazioni di attività laboratoriali di Fisioterapia, Infermieristica e Ostetricia e hanno visitato il “Baby Pit Stop”, un progetto promosso dall’UNICEF Italia che mira a creare un ambiente in cui le neomamme possano allattare e accudire il proprio bambino in serenità.

Si tratta di un’iniziativa molto importante poiché aumenta la consapevolezza in merito all'allattamento al seno, un gesto semplice e naturale che tutte le madri dovrebbero essere in grado di fare ovunque, anche in un ambiente lavorativo universitario.

15/01/2020

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama