Roma

Al reparto di Ginecologia dell'Ospedale Pertini di Roma, ogni bambino nato è un bambino salvato

1 minuto di lettura

19/12/2012

 

Giovedì 20 dicembre alle ore 11 presso il reparto di Ginecologia dell’ospedale Sandro Pertini in via dei Monti Tiburtini a Roma, il Presidente del V Municipio, Ivano Caradonna donerà 50 Pigotte, le bambole di pezza dell'UNICEF che salvano la vita dei bambini, agli ultimi nati del 2012 e ai primi del 2013.

All’iniziativa saranno presenti il Presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Roma, Claudio Leone, il Direttore generale della Asl RMB Vittorio Bonavita, il Direttore sanitario dell’ospedale Sandro Pertini Cesira Piscioneri, il Direttore del V Municipio Francesco Febbraro, l’Assessore alla Cultura del V Municipio Angela Scacco e il Presidente del V Municipio, Ivano Caradonna.

L'iniziativa dell'UNICEF dal titolo: "Per ogni bambino nato un bambino salvato" consente, con un contributo di 20 euro, di adottare una Pigotta ogni qualvolta un bambino nasce e viene registrato all'anagrafe.

La Pigotta viene regalata al nuovo nato e la donazione aiuterà a crescere sano un bambino in un'altra parte del mondo, grazie alla somministrazione di un kit salvavita composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera antimalaria.

19/12/2012

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama