Taranto

Consegnato a Martina Franca l'attestato di Città Amica dei bambini

2 minuti di lettura

08/07/2016

8 luglio 2016 - Martina Franca dopo Laterza e Castellaneta, riceve il riconoscimento come comune della provincia di Taranto, che ha portato a termine il percorso del programma Città Amiche 2012-2016.

Nel 2012 il sindaco Franco Ancona sottoscrisse i 9 punti del programma presentato dall'allora presidente del comitato UNICEF di Taranto, Ernesto Grassi. Al termine del percorso ha ricevuto quest'anno l’attestato dalle mani di Silvana Calaprice - vice presidente nazionale UNICEF Italia il commissario prefettizio di Martina Franca recentemente insediato

Presente alla cerimonia il Sindaco che insieme al Consiglio Comunale ha permesso alla cittadina di diventare un modello per tutte le altre città pugliesi per l'impegno profuso verso i bambini, con le tante campagne di sensibilizzazione, il miglioramento delle strutture scolastiche, la creazioni di tanti parchi giochi, la cittadinanza onoraria conferita ai bimbi figli di genitori stranieri nati e residenti nella città, il sostegno alla rete dell’associazionismo e di politiche a favore dell’infanzia nel pieno rispetto dei principi della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza insieme alle Scuole Amiche: I.T.G.C. Leonardo da Vinci - I.C.G. Grassi - I.C. Marconi ex 1°circ. - I.C. Giovanni XXXIII ex 2°circ - I.C. Chiarelli 3° Battaglini.

Alla cerimonia erano presenti Michele Corriero, presidente del comitato regionale e Anna Maria Petrera, presidente del comitato UNICEF di Taranto, che hanno inaugurato la sede per il gruppo zonale dei Volontari UNICEF di Martina coordinato da Pina Chirulli, presso il Centro Associazioni del Volontariato.

08/07/2016

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama