Taranto

Taranto festeggia i diritti dei bambini con le scuole della provincia

2 minuti di lettura

30/11/2015

20 novembre 2015 - Si conclude oggi la settimana dei diritti per le 36 Scuole Amiche di Taranto e provincia con marce, convegni, banchetti , visione di filmati, riflessioni. 

Tutte insieme promuovono l’iniziativa della Giornata internazionale sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza con la raccolta adesioni “Un reparto di Oncologia Pediatrica per la città Jonica”. I volontari UNICEF Insieme ai cittadini per affermare il diritto alla salute e alle cure per i bambini ammalati di cancro. 

I ragazzi del Liceo Aristosseno di Taranto scelgono di ricordare i diritti dei bambini attraverso un’espressione originale: un flash mob in piazza da condividere attraverso i social network. 

A Martina Franca l' I.C. Marconi ha deciso di interrogarsi sul tema “Diritti…verso l’Inclusione” con merenda internazionale offerta agli alunni con cibi della cucina internazionale. In tale occasione si potranno ascoltare letture con testi in lingua originale lette dai genitori di alunni stranieri. 

Mentre l’I.C. di Lizzano infine organizza un convegno al quale è stata invitata la cittadinanza a Castellaneta si promuoverà la Città Amica dei bambini in piazza Municipio con la piantumazione dell’Albero dei Diritti  insieme a tutti gli alunni delle Scuole Amiche. 

Per la tutela dell’ambiente insieme ai volontari domenica 22 novembre si terrà una “ Passeggiata dei Diritti” percorso lungo le gravine.

30/11/2015

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama