Trento

Trento: UNICEF e Muse insieme per i bambini

2 minuti di lettura

28/11/2017

Il Muse, nuovo museo delle Scienze di Trento, sempre impegnato in iniziative innovative ed interessanti rivolte a grandi e piccoli, aderisce al progetto UNICEF "Musei e Biblioteche amici dei bambini, delle bambine e degli adolescenti". 

Il giorno 29 novembre, ad ore 16.30, in occasione del Festival per la famiglia, viene organizzato un incontro pubblico al Muse, nel quale si assisterà alla firma di un Protocollo di intesa tra la Provincia autonoma di Trento, il MUSE e il Comitato Italiano per l'UNICEF. Saranno presenti Luca Zeni, Assessore alla salute e alle politiche sociali della Provincia Autonoma di Trento; Marco Andreatta, Presidente del MUSE, Museo delle Scienze di Trento; Lucia Rigotti, Presidente Comitato Provinciale per l’UNICEF di Trento. 

Con questo Protocollo, le parti si impegnano a sviluppare azioni sinergiche volte alla promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, con particolare attenzione alla salute e al benessere dei primi anni di vita e alla interazione con i genitori. 

Per approfondire l’importanza di fornire stimoli adeguati anche ai bimbi piccoli, Giorgio Tamburlini, Pediatra del Centro per la salute del bambino di Trieste, relazionerà su questo tema. Infatti, studi scientifici dimostrano che gli interventi precoci – cioè quelli attuati a partire dal concepimento e fino ai 1000 giorni di vita - sono fondamentali ai fini della salute e dello sviluppo cognitivo, emotivo e relazionale dei bambini, con effetti che durano per sempre. 

Auguriamo a tutti 'Buon lavoro'

28/11/2017

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama