Venezia

Baby Bit Stop in 11 Musei di Venezia

1 minuto di lettura

01/06/2016

1° giugno 2016Il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera e la Presidente della Fondazione Musei Civici di Venezia Mariacristina Gribaudi, firmeranno un Protocollo di intesa per sostenere la realizzazione di Baby Pit Stop in 11 Musei della città.

I “Baby Pit Stop” sono degli spazi promossi dall’UNICEF appositamente pensati per le neo-mamme e i loro bambini in cui poter allattare in tranquillità e cambiare i propri figli senza alcun disagio. In questo modo i Musei di Venezia rientreranno tra le strutture che in tutta Italia hanno deciso di andare incontro alle esigenze delle mamme, dando loro la possibilità di trovare ambienti aperti ai bisogni loro e dei propri bambini.

La promozione dei Baby Pit Stop rientra tra le iniziative realizzate dall'UNICEF nell’ambito del programma “Insieme per l’allattamento – Ospedali e Comunità amici dei bambini”. La promozione dell’allattamento materno è considerata da tempo una priorità di salute pubblica, tale da essere espressamente indicato dall’UNICEF come un diritto nell’art. 24 della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

L’ UNICEF ritiene importante che Musei e Biblioteche, luoghi di cultura per eccellenza e quindi luoghi di crescita formativa e culturale della persona, siano anche servizi attenti alle esigenze dei cittadini e, in particolare, delle famiglie.

01/06/2016

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama