Vercelli

A Borgosesia (VC) ogni bambino nato è un bambino salvato

1 minuto di lettura

21/02/2011

Continua l'impegno a sostegno dell'UNICEF del Comune di Borgosesia (VC) che ha aderito al progetto  "Un bambino nato un bambino salvato", l'iniziativa dedicata alle Amministrazioni Comunali che con un contributo di 20 euro, possono adottare una Pigotta, la bambola di pezza dell’UNICEF, ogni qualvolta nasce un bambino e viene registrato all’anagrafe.

Il 17 febbraio scorso, infatti, presso il Comune di Borgosesia sono state consegnate 51 Pigotte ai nuovi nati del secondo semestre 2010 alla presenza dell'Amministrazione Comunale e del Sindaco di Borgosesi Alice Freschi.

La Pigotta viene regalata al nuovo nato e la donazione aiuterà a crescere sano un bambino in un’altra parte del mondo, grazie alla somministrazione di un pacchetto di interventi salvavita, vaccinazioni, vitamina A, sali per la reidratazione, antibiotici nonché zanzariere per prevenire la malaria e assistenza alle madri durante la gravidanza e il parto.

La Pigotta dell’UNICEF diventa così un simpatico gesto di benvenuto ad un nuovo cittadino e alla sua famiglia e nello stesso tempo un importante e concreto atto di solidarietà.

21/02/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama