Verona

A Verona la giornata internazionale della memoria

1 minuto di lettura

26/01/2011

Il 27 gennaio si celebra la giornata della memoria che ricorda le vittime dell'Olocausto, lo sterminio sistematico di circa sei milioni di Ebrei e di altri gruppi ritenuti di "razza inferiore", perpetrato dal regime Nazista.

Per quest'anno l'UNICEF ha patrocinato la giornata della memoria che si svolgerà presso la Stazione Ferroviaria di Cologna Veneta (VR) il 27 gennaio.

Per l'occasione è stato allestito, all'interno della stazione, uno spazio in cui sarà possibile adottare le Pigotte, le bambole di pezza dell'UNICEF che salvano la vita dei bambini.

Saranno lanciati in aria tanti palloncini colorati in ricordo di tutti quei bambini che, passando dalla stazione di Cologna Veneta, sono stati deportati presso il campo di sterminio di Auschwitz.

Nel pomeriggio l'iniziativa proseguirà con l'incontro dei rappresentanti delle Amministrazioni Pubbliche e delle Associazioni Locali. Il presidente del Comitato regionale Veneto dell'UNICEF, Alfredo Zannini e i rappresentanti del Comitato dell'UNICEF di Verona incontreranno i bambini, la comunità locale e accoglieranno l'Onorevole Castelli, Vice Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti.

Documenti disponibili

Programma dell'eventopdf / 150 kb

Download

26/01/2011

News locali correlate

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più