Verona

Verona: UNICEF incontra i nuovi sindaci

2 minuti di lettura

02/07/2014

Il 5 luglio 2014, presso il "Bosco Allegro", sito in Sant'Anna d'Alfaedo, il comitato provinciale di Verona per l'UNICEF incontra i nuovi amministratori per presentare il progetto "città amiche dei bambini: contiamoli perché contino"

L'incontro vuole essere, oltre ad augurio di buon lavoro, un impegno da parte delle amministrazioni locali all'Infanzia e Adolescenza relativamente al ruolo della stessa alla vita del comune. I tempi ed i modi in cui è possibile e auspicabile conoscere e coinvolgere i minori al miglioramento del proprio territorio è una prerogativa di UNICEF che ha fatto nascere un progetto internazionale il cui focus è proprio il ruolo dell'Infanzia e dell'Adolescenza alla vita pubblica.

Il progetto, adottato in Italia nel 1991, ha permesso ad UNICEF di essere l'Organizzazione che a livello mondiale e locale maggiormente autorevole in fatto di tutela e promozione dei diritti dell'infanzia dell'adolescenza nei centri urbani. 

Possiede tempi e modalità attraverso cui coinvolgere gli Adulti che si occupano della Metropoli, della Città o della piccola Comunità, affinché ci sia un sensibile miglioramento della condizione di crescita dell'infanzia.

Per far sì che anche a Verona ci sia questa attenzione è importante che i Sindaci possano avere gli strumenti metodologici per raggiungere il traguardo di conoscere i propri ragazzi e ragazze, per poter offrire i servizi migliori.

L'incontro sarà ospitato dall'azienda amica di Corrado Benedetti e avrà inizio alle ore 18:30

Questo progetto ha ricevuto sin dalla sua nascita il sostegno dei presidenti della conferenza dei sindaci della provincia di Verona e dal dipartimento di scienze economiche dell'Università di Verona, già nominato dipartimento amico dell'infanzia.

Clicca qui per leggere il programma.

 

Documenti disponibili

Programma Incontropdf / 183 kb

Download

02/07/2014

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama