[/programmi/programma/documenti/dettaglio.htm]

Protezione dell'infanzia

UNICEF, tolleranza zero su sfruttamento sessuale dei bambini: misure e proposte

14 febbraio 2018 - «Lo sfruttamento e l'abuso sessuale dei minorenni è riprovevole in ogni circostanza . 

Nessuna organizzazione può dirsi immune da questa piaga, e anche noi lavoriamo senza sosta per affrontarla al meglio. Quando si tratta della protezione dei bambini, siamo determinati ad agire. Non c'è spazio per l'indulgenza.

In qualità di Direttore dell'UNICEF, ho posto questa problematica in cima alla nostra agenda e siamo impegnati in un'azione forte e trasparente all'interno della nostra organizzazione.

Per essere sicuri di fare tutto il possibile, stiamo incaricando una valutazione indipendente delle nostre procedure, e renderò pubbliche le raccomandazioni che ne scaturiranno.

Il mio team sta inoltre cercando dei mezzi per utilizzare le nuove tecnologie per valutare tempestivamente i rischi di sfruttamento e abuso sessuale e per facilitare una segnalazione sicura e confidenziale da parte delle vittime.

Partendo dai Paesi in cui il rischio di sfruttamento e abuso sessuale è più alto, stiamo effettuando un controllo più severo su tutto il personale e migliorando la sicurezza e la protezione dei bambini nelle nostre attività operative.

Queste nuove misure si aggiungono alle azioni forti e determinate che abbiamo già adottato nel corso degli anni per prevenire l'abuso sui minori e per rispondere ai bisogni delle vittime, facendo tesoro delle lezioni apprese e di una valutazione periodica delle nostre strategie:

  • Abbiamo reso obbligatoria la segnalazione dello sfruttamento e dell'abuso sessuale, tramite un sistema di notifica d'allarme che riporta a me la segnalazione entro 24 ore
  • Abbiamo intensificato la nostra assistenza alle vittime e stiamo fornendo loro un sostegno sicuro e confidenziale
  • Stiamo sviluppando un meccanismo di denuncia basato sulle comunità
  • Abbiamo rafforzato la nostra unità investigativa
  • Abbiamo reso obbligatoria la formazione sulla prevenzione dello sfruttamento e dell'abuso sessuale  

L'UNICEF ha tolleranza zero in materia di sfruttamento e abuso sessuale, e siamo impegnati ad apprendere e a migliorare continuamente. 

Desideriamo giustizia per le vittime minorenni e siamo determinati a lavorare con tutti i nostri partner per ottenerla.»
 
(Dichiarazione di Henrietta Fore, Direttore UNICEF)