[/italia/regioni/province/]
AREA

Lombardia

Lo Sport fa bene a tutti!

  Locandina dell'evento
Locandina dell'evento

20 maggio 2019 - Nell'ambito della collaborazione con A.G. Comense SSD atletica e ginnastica, la società sportiva ha organizzato una mattinata dedicata a percorsi motori ed esibizioni di ginnastica artistica e ritmica.

Lo sport è un importantissimo strumento di vita: l'attività fisica porta benefici al corpo, promuove la socializzazione e l'integrazione tra individui, favorisce l'apprendimento e la condivisione dei valori dell'amicizia e della solidarietà, condannando ogni forma di discriminazione, promuove il rispetto delle regole e di conseguenza il tenere un comportamento corretto tra atleti e che quest'ultimo venga trasmesso alle tifoserie.

A dicembre A.G. Comense SSD ha sottoscritto un accordo con il Comitato Provinciale di Como per l'UNICEF tra i cui obiettivi vi è la promozione della diffusione di una cultura e una pratica del benessere psicofisico dei bambini e dei giovani avendo come punto di riferimento l’individuo quale unità inscindibile di mente e corpo. L'evento sarà dedicato anche alla raccolta fondi per i progetti UNICEF "Acqua, Igiene e Salute" per l’accesso ad acqua sicura, servizi igienico-sanitari appropriati e condizioni igieniche salutari ed è fondamentale per la salute e il benessere di comunità e bambini. Il programma mira a sviluppare fonti idriche sostenibili e garantire acqua potabile attraverso servizi migliorati e utilizzati in sicurezza, contribuendo a prevenire malattie ed infezioni, che risultano essenziali per la salute e lo sviluppo di bambini, famiglie, comunità.

Nelle emergenze umanitarie, l'UNICEF è l'agenzia guida per la fornitura di acqua e servizi igienici, coordinando i partner di settore per la risposta di emergenza. Tra gli interventi sostenuti figurano la distribuzione d’acqua potabile tramite autobotti; la fornitura di compresse e sostanze chimiche per la potabilizzazione delle scorte idriche; l’installazione di cisterne per la raccolta e la distribuzione dell’acqua; la fornitura di kit familiari per la conservazione dell’acqua e di kit di prodotti per l’igiene; gli interventi sulle reti idriche e fognarie; l’installazione di latrine d’emergenza; lo smaltimento dei rifiuti solidi e fognari da campi profughi e sfollati; il risanamento o creazione di fonti idriche e di sistemi fognari. Per il 2019, attraverso piani di preparazione e risposta alle emergenze, l’UNICEF ha come obiettivo di raggiungere almeno 42,8 milioni di persone con forniture idriche sicure, garantendo acqua potabile per uso domestico e per l'igiene personale, insieme a servizi igienico sanitari di base e al necessario a consentire condizioni igieniche essenziali, sia personali sia ambientali. A livello globale, nel corso del 2018 più di 35,3 milioni di persone hanno avuto accesso ad acqua potabile per uso domestico o per igiene personale - il 97% dell’obiettivo preposto all’inizio dell’anno - attraverso gli interventi d’emergenza nel settore Acqua e Igiene. 



   Tags:  unicef como