4 buone notizie del 2015 che (quasi) nessuno ti ha raccontato / 2

2 minuti di lettura

30/12/2015

(vai alla notizia precedente)



Acqua, traguardo globale raggiunto in anticipo

1° gennaio 2016 - Fra gli 8 Obiettivi di Sviluppo del Millennio (2000-2015) quello che ha fatto registrare il maggior successo è certamente probabilmente il n. 7, nella parte relativa all'acqua potabile. Già nel 2010, difatti, era stato raggiunto il livello di accesso a fonti idriche affidabili prefissato dalla comunità internazionale nel 2000, pari all'88% della popolazione mondiale.

Nel 2015 tale livello è salito al 91%, con un accesso alle fonti sicure di acqua potabile quasi universale (96%) per quanto concerne gli abitanti delle città, mentre in ambito rurale (84%) si scontano ritardi dovuti a difficoltà di infrastrutture e insufficienti investimenti pubblici.

 

©UNICEF/NYHQ2015-1847/Gilbertson VII
Kosalata Banda, 12 anni, attinge acqua da un pozzo artesiano recentemente inaugurato dall'UNICEF nel villaggio,di Chikosa (Malawi) - ©UNICEF/NYHQ2015-1847/Gilbertson VII


Anche negli Stati appartenenti alla categoria dei "Paesi  meno sviluppati" - quelli più poveri, che non hanno potuto beneficiare pienamente dei progressi tecnici a disposizione - l'incremento della quota di popolazione che nello stesso periodo ha guadagnato l'accesso all'acqua potabile è stato eccezionale: +42%.

Va ricordato che queste percentuali di crescita sono ancora più significative in termini assoluti, se si considera che si applicano a una base demografica tuttora in crescita: il passaggio dal 76% del 1990 al 91% del 2015 vuol dire che in un quarto di secolo ben 2,6 miliardi di esseri umani hanno potuto accedere ad acqua potabile attraverso tubature, fonti, cisterne o almento pozzi soggetti a controlli di qualità, anziché da superfici all'aperto o da pozzi privi di protezione.

L'UNICEF è l'agenzia leader mondiale nei settori Acqua e Igiene per l'infanzia, sia nei programmi di sviluppo a lungo termine che nelle emergenze umanitarie. Nel 2014, la nostra organizzazione ha investito nei programmi per Acqua e Igiene 727,4 milioni di dollari, pari al 17,6% del suo bilancio globale.


30/12/2015

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama