All’Istituto Comprensivo “Brancati”di Siracusa una giornata dedicata alla realizzazione delle Pigotte UNICEF nell’ambito del Progetto: Erasmus Plus “Today alone, Tomorrow in a Team”

4 minuti di lettura

31/05/2022

La finalità del Progetto Erasmus Plus "Today Alone, Tomorrow In a Team" che ha fatto tappa, negli scorsi giorni, all' Istituto Comprensivo "Vitaliano Brancati" di Siracusa, guidato con qualità e innovazione dalla Dirigente Scolastica Stefania Gallo é stata: stimolare una riflessione sulle tematiche dell'Accoglienza, dell'Integrazione e della Diversità; alla luce dei fatti: obbiettivo pienamente raggiunto!

I ragazzi provenienti da Estonia, Macedonia del Nord, Turchia, Spagna e Romania, accompagnati dai loro Docenti, hanno fatto a Siracusa la tappa conclusiva di questo importante Progetto triennale.
Ad accoglierli, con i ragazzi, i Docenti Coordinatori di Lingue Straniere del Brancati: Assunta Boscarino; Barbara Gionfrida; Corradina Rinaldi.

Al momento iniziale, lunedì 9 maggio 2022, presente anche la Presidente Nazionale UNICEF Italia Carmela Pace che si è " compiaciuta dell'iniziativa che concorre a creare sintonie e ponti amicali fra ragazzi contribuendo anche a migliorare l'integrazione, l'inclusione e l'amicizia fra popoli"... "soddisfatta che giovedì 12 maggio sia stata riservata una giornata all'UNICEF".

Nelle giornate trascorse le delegazioni dei paesi partners hanno potuto visitare la città di Siracusa ed i suoi preziosi monumenti che testimoniano le dominazioni susseguitesi dall'epoca greca, romana, araba, bizantina, barocca, ecc, fino alla contemporaneità. A fare da guida gli studenti del Brancati che hanno utilizzato, ancora una volta, la lingua inglese per comunicare.

I ragazzi hanno svolto anche attività laboratoriali di gruppo, assieme agli allievi siracusani ed ai loro insegnanti: laboratorio di ceramica; realizzazione della carta papiro; e, nel pomeriggio di giovedì 12 maggio, confezione della Pigotta, la bambola salvavita dell'UNICEF con la guida della Volontaria UNICEF, specialista pigottara, Tanina Motta .

Nella mattinata di giovedì 12 maggio la Referente Provinciale UNICEF Scuola Angelica Romano ha presentato, con l'ausilio di slides, il Progetto Scuola Amica dell'UNICEF e del Ministero dell'Istruzione che "coinvolge, ogni anno, bel 1.200 scuole sul territorio italiano e concorre concretamente alla conoscenza della Dichiarazione per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, con lo sviluppo di percorsi formativi rivolti agli allievi dalla Scuola dell'Infanzia, Primaria, Secondaria di Primo e di Secondo Grado.

L'I.C. "Vitaliano Brancati" di Siracusa è stato riconosciuto "SCUOLA AMICA " da più di un decennio e collabora attivamente con le finalità UNICEF.

A seguire l'Intervento della Presidente del Comitato Provinciale UNICEF di Siracusa Pina Cannizzo che ha ripercorso la storia originale della Pigotta, destando grande interesse nei ragazzi che l'hanno poi realizzata e decorata con le loro mani durante il laboratorio pomeridiano. Le 12 Pigotte realizzate, durante il laboratorio, sono state poi, in parte, adottate contribuendo alla realizzazione dei Progetti UNICEF nel mondo.

Il Salone "Borsellino" di Palazzo Vermexio ha ospitato la conferenza di chiusura del Progetto Erasmus Plus "Today Alone, Tomorrow In a Team" , con la presenza del Sindaco di Siracusa, Francesco Italia. Fra i partecipanti Remon Karam, giunto in Sicilia a bordo di uno dei "barconi della speranza" a 14 anni da solo, e che proprio nei giorni scorsi ha conseguito la laurea all'Università "Kore" di Enna.
Remon è anche protagonista del libro "Il mare nasconde le stelle" di Francesca Barra

31/05/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama